Interreg Gate - Logo

Merano e dintorni

Marlengo
Marlengo, situato in zona collinare a 363 m s.l.m, dista appena 3 km da Merano. Immerso tra vigneti e frutteti, il comune di Marlengo è favorito da un clima mite che caratterizza tutta la conca di Merano, tanto che, verso fine inverno, in questa zona si ha già sentore di primavera. Per questa ragione, Marlengo è una meta particolarmente amata in aprile, durante la fioritura degli alberi di mele.
L’edificio più importante della località è la chiesa parrocchiale neogotica dedicata a Santa Maria Assunta: la chiesa possiede degli affreschi risalenti al 1400 ca, un grande mosaico e quattro rilievi. Questo edificio ha un “gemello” a Sesley Gloucester (Inghilterra), un abitante del luogo, dopo aver trascorso le vacanze a Marlengo, ha deciso di ricostruire la chiesa nella sua città.
Marlengo è ideale per fare delle passeggiate, per esempio lungo la Roggia di Marlengo (Waalweg), un sentiero che costeggia un ex canale d’irrigazione lungo 12 km, che in parte comprende anche un sentiero d’avventura ed offre una splendida vista sulla conca Meranese.

Ti potrebbe interessare anche