Interreg Gate - Logo

Merano e dintorni

Madonna di Senales
Madonna di Senales (1.500 m s.l.m.) è il principale centro della valle e si trova in un ampia conca soleggiata circondata da fitti larici. Il nome del paese deriva dalla venerata statuina trecentesca della Madonna conservata sull'altare maggiore della sua Chiesa parrocchiale. Qui merita una visita il moderno ArcheoParc, il primo museo archeologico interattivo dell'Alto Adige, che descrive l'ambiente e la vita degli uomini di 5.300 anni fa, con particolare riferimento a Ötzi, l'uomo del Similaun rinvenuto proprio tra le cime di queste montagne! La Val Senales è famosa per essere l'unico comprensorio sciistico dell'Alto Adige aperto tutto l'anno. Alla fine della valle, infatti, una grande funivia porta in pochi minuti, superando un dislivello di 1200 metri, alle piste sempre innevate del ghiacciaio, ad un'altezza di oltre 3200! Questa particolarità ha reso la zona meta ambita per gli amanti dello sci e dello snowboard e persino per gli allenamenti delle squadre nazionali di sci alpino, fondo e biathlon. 
Ma la Val Senales ha molto da offrire anche in estate. Da non perdere, infine, la Val di Fosse, che si apre un po' prima di Certosa e che appartiene al Parco Naturale Gruppo di Tessa.

Ti potrebbe interessare anche